DISTU

Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Barbara Turchetta

Barbara  Turchetta

L-LIN/01 Glottologia e linguistica

Ruolo: prof. ordinario

Studio: Via Di S. Carlo, 32, 1° piano edificio centrale, studio n.10

Telefono: 0761 357898

Email: turk@unitus.it



 

RICEVIMENTO STUDENTI OTTOBRE-NOVEMBRE 2014

Salvo diverso avviso, il ricevimento è fissato il martedì dalle 11.00 alle 12.00 e il mercoledì dalle 13.30 alle 15.30.


Mercoledì 22 ottobre il ricevimento è cancellato.

Per colloqui urgenti si prega di scrivere via mail.

 



 

 VARIAZIONE LEZIONI

Nei seguenti venerdì di ottobre e novembre non si terrà lezione per le lauree magistrali:

17 ottobre

24 ottobre

31 ottobre

14 novembre

Le pagine con i programmi aggiornati dei singoli insegnamenti sono disponibili sulla piattaforma didattica (http://www.didattica.unitus.it/): selezionare il proprio corso di studio, e poi, dalla colonna di sinistra, il link "Insegnamenti attivi".

italiano | English

 

 curriculum vitae

 

 

 

 

Informazioni personali

 

Nome

 

TURCHETTA Barbara

Indirizzo

 

Dip. DISTU Università della Tuscia, Via S.Maria in Gradi 4 Viterbo IT

Telefono

 

+39 0761 357632

Fax

 

+39 0761357600

E-mail

 

turk@unitus.it

 

Nazionalità

 

italiana

 

Data di nascita

 

26.03.1962

 

Capacità e competenze tecniche

 

 

Esperta di antropologia linguistica per le società multietniche dell’Africa subsahariana e del Vicino e Medio Oriente. Aree di specializzazione professionale: linguistica di contatto, sistemi di comunicazione e di trasmissione della conoscenza nelle società tradizionali, sistemi di scrittura, formazione di mediatori culturali tra società tradizionali e società a tecnologia avanzata, pianificazione culturale e linguistica, alfabetizzazione degli adulti. Apprendimento dell’italiano come lingua straniera.

 

 

Esperienza lavorativa

 

 

 

CONSULENZA/RICERCA

- 1989. "Terra Nuova" Organismo Non Governativo. Consulente responsabile per l’attivazione del progetto di cooperazione sull’ “Educazione bilingue e biculturale della scuola primaria e secondaria nell’Amazzonia peruviana”, con finanziamento della DGCS del Ministero degli Affari Esteri.

 

- Ricercatore membro della missione scientifica dell’Istituto Orientale di Napoli presso la Baluchi Academy e la University of Quetta, Pakistan per il processo di standardizzazione della lingua baluchi.Missioni in Pakistan nel 1988, 1990.

 

- 1989-1990 COTECNO (Società di Cooperazione) - Università degli Studi di Roma. Consulente Formatore e monitore di ricercatori somali e mediatori culturali in Italia e Somalia nel progetto di cooperazione “Studi Somali”, finanziato dalla DGCS del Ministero degli Affari Esteri, mirato alla standardizzazione della lingua somala, ed alla preservazione del sapere tradizionale attraverso la raccolta di dati etnoscientifici nel campo della medicina, dell’agricoltura e delle tradizioni popolari in genere.

 

- 1990 F.A.O. Consulente presso il Dipartimento della Comunicazione, per l’avvio di una campagna di informazione sanitaria contro la peste bovina nell’Africa saheliana, attraverso i sistemi di comunicazione tradizionale delle popolazioni nomadi e transumanti. Osservazione e descrizione dei mezzi di comunicazione tradizionali degli allevatori, utilizzati durante le fasi di transumanza del bestiame e durante le operazioni di compravendita del bestiame nei mercati.

 

- 1990-1992 Ce.F.A.S. (Centro di Educazione e Formazione allo Sviluppo) di Viterbo; docente ai corsi di integrazione linguistica e culturale per borsisti africani e latino-americani della DGRC del  Ministero degli Affari Esteri.

 

- Dinamiche della comunicazione nelle società multilingui dell’Africa occidentale. In collaborazione con il Department of Linguistics della University of Legon, Ghana e la National Museums and Monuments Board di Accra, Ghana. Missioni in Ghana nel 1992, 1995, 1996.

SEGUE CONSULENZA/RICERCA

 

- 1995-1996 CIDIS (Centro di Informazione Documentazione e Iniziativa per lo Sviluppo) Docente al corso di formazione per formatori nella campagna di “Alfabetizzazione degli immigrati adulti” della regione Umbria.

 

- 1996-1998 CNR (Centro Nazionale delle Ricerche) Membro dell’unità operativa dell’Università di Viterbo per la costituzione di un dossier informativo sulla pianificazione linguistica e la tutela delle minoranze etniche nei Paesi arabofoni del Mediterraneo, nell’ambito del progetto strategico del CNR dal titolo “Mediterraneo - radici storiche e culturali, specificità nazionali”. Missioni di lavoro e rilevamento dati in Siria (settembre 1996, gennaio-marzo 1997,  in Giordania (novembre-dicembre 1996, novembre 1997-gennaio 1998) e in Marocco (marzo 1997).

 

- 1999 Consulente presso la DGCS del Ministero degli Affari Esteri per la stesura di un progetto di cooperazione nel settore dell’istruzione primaria in ambito rurale in Etiopia, secondo il piano di sviluppo preparato dal Ministero Federale per l’Educazione etiopico. Messa a punto di strumenti e pratiche sostenibili per espandere la scolarizzazione in lingua materna in aree rurali anche transumanti; elaborazione di materiali didattici con l’uso di lingue materne per l’istruzione di base mirata ad adulti.

 

- 1999-2000 Docente ai corsi di formazione per formatori del Comune di Roma, nell’ambito del progetto “Qui è la nostra lingua”, indirizzato ad insegnanti della scuola della Materna, Elementare e Media inferiore per l’integrazione linguistica e culturale dei bambini stranieri nella scuola italiana.

 

-1999-2002 Responsabile scientifico del “Progetto Lingua Italiana” presso la Presidenza Centrale della Società Dante Alighieri in Roma, con mansioni di coordinamento per la diffusione dell’italiano nel mondo e la certificazione di conoscenza della lingua italiana.

 

2001-2005 Consulente presso il CIDIS (Centro Informazione Documentazione e Iniziativa per lo Sviluppo) di Perugia per la gestione di programmi per la formazione di mediatori linguistici e culturali nei settori dell’istruzione e della funzione pubblica nella regione Umbria.

 

SEGUE CONSULENZA/RICERCA

 

2004-2005 Responsabile scientifico del progetto di gemellaggio scolastico tra l’Angola e l’Italia. Coordinatrice della attività didattiche e autrice delle schede di progetto utilizzate dal CIES (Centro di Informazione Educazione allo Sviluppo) per il progetto educativo destinato all’istruzione pubblica in Angola.

 

2005-2006 Responsabile scientifico del progetto europeo INTI – Commissione Europea sulla formazione linguistica dei cittadini extracomunitari come diritto alla cittadinanza.

 

2006-2007 Consulente per l’UNICRI (United Nations Crime Research Institute) per la formulazione e l’attuazione di programmi educativi alla legalità, presso il centro di osservazione del Tribunale dei Minori in Angola.

 

2008 responsabile scientifico dei progetti di ricerca e didattica denominati “orientamento contro la dispersione scolastica” finanziati dal Ministero della Pubblica Istruzione, per la provincia di Viterbo e sul territorio nazionale per un campione di 48 scuole superiori.

2009 coordinatore e relatore del corso di aggiornamento su formazione e sviluppo nei Paesi extraeuropei, organizzato dall’Università dela Tuscia e dal Comitato Provinciale di Viterbo dell’UNICEF.

 

2007-2010 Consulente per il Department of Antiquities e del National Museum of Uganda per la documentazione e la valorizzazione del patrimonio storico e culturale dell’Uganda e la preparazione di percorsi didattici per le scuole.

 

2008-2010 attività di ricerca in Uganda, in collaborazione con lo Institute of Languages dell’Università di Makerere, per la descrizione ed il passaggio alla scrittura della lingua Lukhonzo (J40) dell’area lacustre.

 

2008-2011 attività di ricerca in Africa Orientale (Kenya-Uganda) per il rilevamento e la documentazione dei siti archeologici neolitici con pittografie rupestri del bacino del Lago Vittoria. Ricerca interdisciplinare, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, Il National Museum of Uganda, il Trust for African Rock Art di Nairobi.

 

 

 

 

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

UNIVERSITA’ DELLA TUSCIA, VITERBO

Tipo di azienda o settore

 

PUBBLICA

Tipo di impiego

 

DOCENZA-RICERCA

Principali mansioni e responsabilità

 

DOCENZA UNIVERSITARIA E RICERCA, COMPITI ORGANIZZATIVI

 

 

Istruzione e formazione

 

• Date (da – a)

 

- Dottorato di ricerca in Linguistica, V ciclo, presso l'Università di Pavia, terminato nell'A.A.1992/93.

 

- Laurea in lingue e letterature straniere moderne, conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Roma "La Sapienza” in data 27.6.1986.

 


 

Capacità e competenze personali

 

 

Madrelingua

 

ITALIANO

 

Altre lingue

 

 

 

INGLESE, FRANCESE, TEDESCO, PORTOGHESE, ARABO

Capacità di lettura

 

eccellente, eccellente,buono,buono,buono

Capacità di scrittura

 

eccellente, eccellente, buono, buono, elementare

Capacità di espressione orale

 

eccellente,eccellente,buono,buono,buono

 

Capacità e competenze relazionali

 

 

buone capacità relazionali, abilità ad interagire in contesti multilingui e multiculturali

 

Capacità e competenze organizzative  

 

 

abilitata a ricoprire incarichi gestionali ed organizzativi. capacità nel gestire condizioni di disagio e rischio.

 

Capacità e competenze artistiche

 

 

 

 

Altre capacità e competenze

.

 

 

 

Patente o patenti

 

 

 

Ulteriori informazioni

 

Membro della Società Italiana di Linguistica, della Società Italiana di Glottologia, del centro Interateneo di Ricerche sul Corno d’Africa, dell’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente.

 

 

 

Allegati

 

nessuno

 

Family Name                                    TURCHETTA

First Name                                        BARBARA

Date and place of birth                  26.3.1962, Formia, Italy

Nationality                                         Italian

Office address                                 Dip. DISTU, Università della Tuscia, Via S. Maria in Gradi 4

Viterbo, Italy. (phone +39 0761357172 fax +390761 357601) (www.unitus.it)

e-mail                                                 turk@unitus.it

Preferred field of work                Scientific research in ethnolinguistics, literacy and education

Knowledge of languages             English (excellent), French (excellent) German (good) Portuguese (good) Arabic (good).

Higher education                           PhD in Anthropological Linguistics, June 1994, University of Pavia,

Italy.

                                                            Master in Linguistics (Main subjects: linguistics, anthropology)

June 1986, University of Sapienza, Rome, Italy.

Description of duties at working place: Teaching anthropological linguistics and Sociolinguistics.

Researching in communication strategies in multilingual societies and in social aspects of literacy.

Researching on athropological aspects of communication.

General supervisor in updating courses for school teachers in the field of intercultural education.

Main field work experiences

1987 Cameroon (multilingualism and literacy)

1988/90 Pakistan (standardization of oral languages)

1989 Somalia (Ethnolinguistics of Somali language)

1992/95/96 Ghana (symbolism and traditional pre-forms of writing,  multilingualism)

1993/94/97 Jordan (language and culture in a Bedouin society)

2003-2006 Angola (traditional pre-forms of writing, multilingualism, ethnolinguistics of kikongo area, literacy)

2007-11 Uganda (language documentation of endangered languages, rock art as a communication device)

italiano | English

Esperta di antropologia linguistica per le società multietniche dell’Africa subsahariana e del Vicino e Medio Oriente. Aree di specializzazione professionale: linguistica di contatto, sistemi di comunicazione e di trasmissione della conoscenza nelle società tradizionali, sistemi di scrittura, formazione di mediatori culturali tra società tradizionali e società a tecnologia avanzata, pianificazione culturale e linguistica, alfabetizzazione degli adulti. Apprendimento dell’italiano come lingua straniera. Sostegno e consolidamento dei processi di integrazione interculturale.

 

 Main field work experiences

1987 Cameroon (multilingualism and literacy)

1988/90 Pakistan (standardization of oral languages)

1989 Somalia (Ethnolinguistics of Somali language)

1992/95/96 Ghana (symbolism and traditional pre-forms of writing,  multilingualism)

1993/94/97 Jordan (language and culture in a Bedouin society)

2003-2006 Angola (traditional pre-forms of writing, multilingualism, ethnolinguistics of kikongo area, literacy)

2007-11 Uganda (language documentation of endangered languages, rock art as a communication device)

 

Research focus

- communication strategies in multilingual societies;

- social  and cultural aspects of literacy;

- endangered languages;

- environmental and cultural threats;

- anthropological aspects of communication;

- intercultural education.

volumi


1996 (ed.) Introduzione alla linguistica antropologica. Milano, Mursia.

1996 Lingua e diversità. Multilinguismo e lingue veicolari in Africa occidentale. Milano, Franco Angeli.

2000 La ricerca di campo in linguistica. Metodi e tecniche d’indagine. Roma, Carocci.

2005 Il mondo in italiano. Varietà e usi internazionali della lingua. Bari, Laterza (in collaborazione con E.Ranucci, L.Mori).

2006 Missio Antiqua. Padre Giacinto de Vetralla missionário em Angola e no Congo. Um Capuchinho italiano do século sescentista entre a linguística e a antropologia. Viterbo, Sette Città.

2007 Missio Antiqua, Padre Giacinto da Vetralla missionario in Angola e in Congo. Un Cappuccino italiano del ‘600 tra linguistica e antropologia. Viterbo, Sette Città.

2009 Pidgin e Creoli, introduzione alle lingue di contatto. Roma, Carocci.

2013 Uganda Rock Art Sites. A Vanishing Heritage of Lake Victoria Region. CM Publishers, Hong Kong.


articoli


1988 "Diversificazione etnica e repertorio linguistico post-coloniale a Douala, Camerun". L'Uomo, 1/2 1988:175-189.

1988 "Seriali si, seriali no. Uso e valore di una categoria verbale". Studi italiani di linguistica teorica e applicata, XVII,2-3:333-353.

1989 "Baluchi Domains of Herbs and Spices". Newsletter of Baluchistan Studies IUO Napoli, VI: 17-36.

1990 "Valori verbali nella narrazione in italiano degli Igbo nigeriani". in A.Giacalone Ramat, a cura di, Sviluppo della temporalità nelle lingue seconde. Franco Angeli.

1992 "Pepe e peperoncino, particolari piccanti. Categorie linguistiche di uso e percezione del sapore di due spezie". Quaderni di Semantica XIII,2: 253-261.

1992 “Patterns of Code-Switching and Lexical Borrowing in a Multilingual Society: the Cameroonian Case” in Atti della Code-Switching Summer School, Pavia 9-12 settembre 1992, Network on Code-Switching and Language Contact, European Scientific Foundation. pp.153-164.

1992 “Aspetti linguistici dell’opposizione tra FulBe sedentari e nomadi” L'Uomo 1/2, 1992:293-303.

1994 “A preliminary note on an ethnolinguistic research in Baluchistan, Pakistan” Newsletter of Baluchistan Studies IUO, Napoli, IX: 112-121.

1996 “Un modello per la formazione dei docenti di italiano L2”, “Alfabetizzazione dell’adulto: aspetti sociolinguistici dell’alfabetizzazione” in Chiatti S. (a cura di) Apriti Sesamo. Per una alfabetizzazione socio-linguistica di immigrati adulti, Perugia, Cidis, pp. 127-135.

1997 “Interpretazione e interpreti di un testo: fenomenologia del parlato presso gli Akan e i Gonja del Ghana”, Etnosistemi IV, 4, pp. 83-99.

1998 “On the application of the notion of grammaticalization to West African Pidgin English” in Hopper, P.- Giacalone Ramat, A. (a cura di) Perspectives on Grammaticalization. Amsterdam, John Benjamins, pp.273-288.

1998 “Politica linguistica e identità etnica in contesto multilingue: il caso africano” in Bombi R - Graffi G. (a cura di) Ethnos e comunità linguistica: un confronto metodologico interdisciplinare. Udine, Forum, pp. 495-506.

1999 “Aspetti dell’insegnamento dell’italiano L2 ad immigrati adulti”. In Linguistica e Filologia, Quaderni dell’Università di Bergamo, 9, 1999: 135-150.

2002 “Postfazione” a La lingua da scoprire. L’italiano per gli immigrati. A.A.V.V. CIDIS-Alisei Perugia, 2002, pp. 105-108.

2003 “Le comunità linguistiche di frontiera” In Atti del XXXVI Congresso della Società di Linguistica Italiana su Ecologia linguistica, Università degli Studi di Bergamo, Bergamo 26-28 settembre 2002.Società Italiana di Linguistica, Bulzoni, Roma, pp. 493-504.

2004 “Confini fluidi e nuove identità linguistiche urbane nel Vicino Oriente: il caso di Amman”. Atti del Congresso di studi su Città plurilingui. Lingue e culture a confronto in situazioni urbane. A cura di R. Bombi e F. Fusco, Università degli Studi di Udine, , Forum, pp. 531-540.

2004 (con Zanardo Savina) „Temporalità ed aspettualità nelle varietà di arabo orientale: mutamento tipologico e variazione sociolinguistica”. Plurilinguismo 10, pp. 523-537.

2004 “Contatti di Cultura nei processi educativi” Italiano e lingue immigrate a confronto: riflessioni per la pratica didattica. A cura di Chiara Grezzi, Federica Guerini, Piera Mulinelli. Guerra, Perugia, pp.41-54.

2005 “La diffusione dell’italiano nel bacino del Mediterraneo: bilanci e prospettive”. Atti del Congresso internazionale di studi su Italiano e Italiani nel mondo. Dipartimento di Scienze del Linguaggio, Università per Stranieri di Perugia, Perugia 13-14 dicembre 2001. Roma, Bulzoni, pp. 111-126

2005 “Introduzione” a La valutazione nell’apprendimento linguistico. Proposte per una verifica in itinere, di A. Muzzi, G. Floridi, P. L. Vano, Castello, Edimond, pp.V-XI.

2006 “Attività comunicative in prospettiva interculturale nella formazione e nel lavoro” in E. Banfi, L. Gavioli, C. Guardiano, M. Vedovelli (a cura di ) Atti del V Congresso Internazionale dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata, Bari, Febbraio 2005. Perugia, Guerra Edizioni, 159-178.

(2008 ) Le lingue in Africa Nera in E. Banfi – N. Grandi Le lingue del mondo. Roma, Carocci, 489-553.

(2008) “Immaginare e costruire una identità: riflessioni sulla nozione di comunità linguistica.” In Conversarii vol 2 (a cura di Carla Vergaro), Perugia, 17-31.

(2009) Somali Flora and Fauna: some ethnolinguistic notes. In LESSONS IN SURVIVAL: THE LANGUAGE AND CULTURE OR SOMALIA. Thirty Years of Somali Studies, Annarita Puglielli (edited by) Studi Somali 13, pp. 256-260.

(2010) Lingue in via di estinzione. In Ecosphera, Atlante di Ecologia, a cura di Niles Eldredge e Telmo Pievani, UTET-De Agostini, Torino, pp.745-752.

(2011) Let the Children play: ethnolinguistic notes on Somali games. In: A COUNTRY CALLED SOMALIA: CULTURE, LANGUAGE AND SOCIETY OF A VANISHING STATE, Mara Frascarelli (a cura di) Studi Somali 14, PP.274-283.

Ultimi lavori scientifici disponibili in archivio aperto

  • Le lingue in Africa Nera
    (Title: Le lingue in Africa Nera Authors: Turchetta, Barbara Abstract: A general overview of typological characteristics of Bantu, Nilotic and Khoisan languages. Sociolinguistic aspects of multilingual societies in black Africa. Relationship between mother tongues and official languages. Description: In Banfi E - Grandi N. Le lingue del mondo. Asia, Africa. Roma, Carocci, 2008.)
  • Missio Antiqua, Padre Giacinto da Vetralla missionario in Angola e in Congo. Un Cappuccino italiano del ‘600 tra linguistica e antropologia.
    (Title: Missio Antiqua, Padre Giacinto da Vetralla missionario in Angola e in Congo. Un Cappuccino italiano del ‘600 tra linguistica e antropologia. Authors: Turchetta, Barbara Abstract: Chapter one of a book devoted to Father Giacinto da Vetralla, the first missionary who wrote a grammar on an African language (kikongo) in the 17th century. The book contains ethnolinguistic notes, historical details and the translation into Italian of the full version of the kikongo grammar the Father wrote in 1659 in Latin. The book has been published in Portuguese in 2006 and in Italian in 2007.)
  • Immaginare e costruire una identità: riflessioni sulla nozione di comunità linguistica.
    (Title: Immaginare e costruire una identità: riflessioni sulla nozione di comunità linguistica. Authors: Turchetta, Barbara Abstract: The paper discusses some common definitions of Language community in a critical manner, showing examples of human groups changing their cultural and linguistic identity.)

           

Direttore: Prof. Giulio Vesperini 

tel. 0761 357899


Segreteria: tel. 0761 - 357876, fax 0761 - 357875

Via San Carlo, 32 - Viterbo

seguici su facebook-icon    ios homescreen icon